registration





A password will be e-mailed to you.

Una laurea…da domestica

Domestiche laureate. Pare incredibile, ma nella Cina piena di contraddizione dei nostri giorni la notizia risulta non essere tra le più assurde. Secono il China Daily trentadue ragazze che parlano perfettamente inglese, tutte proveniente dalla città di Shenzhen, hanno infatti trovato lavoro presso delle ricche famiglie straniere, nella regione Guangxi. Il ruolo, antico come il mondo di domestiche, ha garantito alle giovani dottoresse uno stipendio di circa 2000 yuan (che equivalgono a meno di 250 dollari), ovvero il doppio di quello che avrebbero potuto guadagnare nella propria regione per un impiego consono al proprio livello scolastico. Sono state istruite alle mansioni di casa da un esperto filippino, che ha spiegato alle giovani donne anche tradizioni, usi e gusti – soprattutto in ambito culinario – degli Europei. Secondo le ultime stime al termine del 2006 vi saranno almeno 750.000 studenti in più rispetto all’anno prima che terminerranno il proprio percorso formativo. Malgrado l’economia cinese sia tra le più forti a livello mondiale, la lotta per un posto di lavoro sarà serrata, soprattutto perch

Share

On luglio 21st, 2006, posted in: Estero by
No Responses to “Una laurea…da domestica”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus