registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Spagna, patria di enologi

Dopo la notizia che la prossima riforma universitaria inserirà, con ogni probabilità, la laurea in Enologia all’interno della facoltà di Scienze e Tecnologie alimentari, in Spagna è già boom di iscrizioni agli atenei che prevedono tale indirizzo. Ma se tra gli studenti la curiosità riguardo alla nuova modalità di laurea in Enologia (attiva dal 1996) è alta, tra i presidi delle facoltà c’è scetticismo: sembra infatti, da quanto riporta il quotidiano El Pais di oggi, esserci contraddizione con gli standard previsti dall’Unione europea, che impongono un ampio ventaglio di materie generali che spaziano dal marketing alla climatologia e che andrebbero a togliere l’attenzione dagli insegnamenti strettamente collegati all’attività di enologo. Meglio un enologo “omnibus” o un enologo specializzato dunque? Nonostante le critiche mosse dai rettori, gli universitari spagnoli sembrano essersi schierati a favore della prima ipotesi.

Share

On maggio 22nd, 2006, posted in: Estero by
No Responses to “Spagna, patria di enologi”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus