registration





Verrà spedita una password via e-mail.

PoliTong, ecco i primi frutti

Design sistemico applicato al villaggio di Xian Qiao nell’isola di Chongming. È il titolo della tesi costruita da Francesco Spagnolo, Francesca Carnevale e Antonella Espro, i primi tre studenti del Politecnico di Torino a laurearsi nell’ambito del progetto PoliTong, conseguendo il titolo di Double degree in Ecodesign, presso l’università Tongji di Shanghai. I tre giovani sono stati seguiti da una commissione mista di docenti sia italiani che cinesi, sviluppando idee innovative nell’ambito del design, come nuovi usi della materia e nuove forme di generazione dell’energia. I ragazzi sono giunti ad una conclusione: la messa a punto di un sistema di questo tipo porterebbe un beneficio per tutta la comunità grazie alla riduzione della produzione degli output di prodotto e alla creazione di nuovi posti di lavoro. Inoltre, ci potrebbero essere maggiori profitti per le imprese e per gli individui con la possibilità di nuove collaborazioni tra soggetti differenti, rivolte soprattutto al miglioramento della qualità ambientale.

Tutto ciò nasce cinque anni fa, quando i Politecnici di Torino e di Milano e l’Università Tongji di Shanghai hanno dato il via alla loro collaborazione, sotto il patrocinio del Miur (Ministero dell’Università e della ricerca). Dall’anno accademico 2006/2007 il progetto è iniziato concretamente, prevedendo un percorso di studi congiunto, concordato da un gruppo di docenti italiani e cinesi. Oggi sono attivi due corsi di laurea di primo livello in Information Technology Engineering e di Mechanical and Production Engineering e un corso di Laurea Specialistica in Ecodesign. Per maggiori informazioni consultare il sito dedicato: www.politong.org.

Share

On luglio 9th, 2010, posted in: Estero by
No Responses to “PoliTong, ecco i primi frutti”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus