registration





Verrà spedita una password via e-mail.

La Nuova Zelanda apre all’Arabia Saudita

Un anno di studi all’estero? L’ultima moda è la Nuova Zelanda.
Secondo i dati comunicati dal Ministero dell’istruzione neozelandese infatti, il secondo Paese oceanico starebbe mettendo a punto una serie di progetti per accogliere molti studenti stranieri, con un occhio di riguardo per il Medio Oriente.
Nel prossimo anno accademico le università neozelandesi, in virtù dell’ampliamento del programma di studi tra Asia e Oceania, ospiteranno almeno 350 studenti provenienti dall’Arabia Saudita: un traguardo importante, se si considera che attualmente in Nuova Zelanda sono 500 gli universitari mediorientali (con maggioranza dall’Arabia e dall’Oman), e grazie al nuovo programma nel giro di un anno sfiorerebbero il migliaio.

Nuova Zelanda nuova meta per un anno di studi all’estero dunque. E se gli Stati Uniti sono irraggiungibili, superare il Canada e la Germania in quanto a numero di studenti stranieri sembra essere l’obiettivo principale del Ministero dell’istruzione neozelandese.

Share

On febbraio 8th, 2007, posted in: Estero by
No Responses to “La Nuova Zelanda apre all’Arabia Saudita”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus