registration





A password will be e-mailed to you.

Gli studenti di Fiji sono… isolati

Cattive notizie dall’altra parte del mondo.
Se in Italia ci lamentiamo delle carenze delle nostre università, cosa dovrebbero dire i poveri studenti delle Isole Fiji? La Central Queensland University, uno dei principali atenei australiani, ha infatti deciso di chiudere entro il mese prossimo il campus figiano di Nasinu.
La decisione – secondo quanto riporta il Fiji Times – rientra nella politica di ridimensionamento dell’ateneo ma finisce per scontentare gli oltre 350 ragazzi fijiani iscritti alla CQU, tutti con discrete valutazioni
«E che ci vuole – la fanno facile i dirigenti della Central Queensland – basta trasferirsi nella sede centrale di Rockhampton o in Nuova Zelanda!». «Certo, e con che soldi?» rispondono gli studenti delle Isole Fiji, che ora si trovano di fronte a un bivio: abbandonare gli studi o ripiegare sulla University of South Pacific, l’unico ateneo rimasto a Fiji assieme alla privata e costosa University of Fiji?

Chi vivrà vedrà, ma certo resta l’amaro in bocca per la fine di un campus che dal 1998 ha regalato alle Isole Fiji ben 630 laureati, tra cui molti in business e informatica. Alto che canna da zucchero e noci di cocco!

Share

On gennaio 25th, 2007, posted in: Estero by
No Responses to “Gli studenti di Fiji sono… isolati”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus