registration





A password will be e-mailed to you.

A qualcuno piace autraliana

Un balzo da canguro. E chi poteva compierlo, se non l’Australia?
Secondo i numeri riportati dal Times of India, uno dei più autorevoli quotidiani indiani in lingua inglese, il sistema universitario australiano sarebbe al secondo posto tra le preferenze degli studenti che dall’India decidono di concedersi un anno di studi all’estero.
Primi nella speciale graduatoria restano gli atenei statunitensi, ma c’era da aspettarselo. Sorprende invece il piazzamento delle università australiane, che hanno di gran lunga superato tutte quelle europee comprese quelle britanniche, da sempre meta ambita per i giovani indiani.

E così ecco che tra le cifre pubblicate dal Times of India si rimane a bocca aperta se si pensa che nell’anno accademico passato l’Australia ha ospitato oltre 27 mila studenti indiani, mentre la Gran Bretagna si è fermata a poco più di 16 mila. E non finisce qui. Secondo il quotidiano asiatico infatti il trend sarebbe in costante aumento e per il 2007/2008 è prevista una crescita del 40 per cento di studenti provenienti dall’India pronti a partire per la terra dei canguri.

Share

On febbraio 12th, 2007, posted in: Estero by
No Responses to “A qualcuno piace autraliana”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus