registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Se i giovani affrontano i problemi globali

Pensare ai problemi globali come a problemi che riguardano tutti da vicino. E’ un po’ questa l’ottica sottogiacente il premio “Giuseppe Sperduti”, indetto annualmente dal Comitato per i Diritti Umani della SIOI (Società italiana Organizzazione Internazionale, vd. link http://www.sioi.org). Il premio è assegnato, ogni anno, a seguito di una gara di simulazione processuale su un caso pratico relativo all’applicazione della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali. Il caso pratico, quest’anno avra’ come tema il “respingimento in mare e accompagnamento in paese straniero "e verrà sottoposto alle squadre degli studenti delle Università italiane che su di esso si confronteranno tenendo conto delle questioni di maggiore attualità affrontate dalla giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo. La gara si svolgerà attraverso il confronto tra squadre di studenti universitari, articolandosi in una prima prova, consistente nella redazione ad opera di ciascuna squadra di una memoria difensiva nell’interesse della parte rappresentata (ricorrente o Governo) e in una prova finale, consistente nella discussione orale del caso. Il testo del caso pratico sarà pubblicato sul sito internet della SIOI entro il 28 gennaio 2010. Il Premio è aperto a tutte le Università italiane in cui si insegnano discipline giuridiche. La squadra prima classificata riceverà un premio pari a €1.000,00 mentre alla squadra seconda classificata andrà un premio di € 500,00. Inoltre, i componenti della squadra vincitrice saranno segnalati per un periodo di tirocinio presso la Corte europea dei diritti dell’uomo a Strasburgo. Non resta che augurare la vittoria al migliore.
Share

On ottobre 31st, 2010, posted in: Borse & Concorsi by
No Responses to “Se i giovani affrontano i problemi globali”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus