registration





Verrà spedita una password via e-mail.

“Ritorno al futuro”… in Puglia

Neolaureati disoccupati nel lavoro ma occupati nella propria formazione?
Se la vostra residenza è in Puglia – o avete trasferito la vostra residenza da non più di 2 anni – e siete nati dopo il 1976, potete far domanda per una delle 1.500 borse di studio erogate dalla regione, a sostegno di chi trovandosi entro un certo reddito e senza un’occupazione, sta continuando il proprio percorso di studi.
 L’iniziativa “Ritorno al futuro” nasce con l’obiettivo di contrastare il cosiddetto fenomeno della fuga di cervelli all’estero, offrendo a ciascun beneficiario una borsa di studio del valore di 7.500 euro per poter frequentare un master in Puglia o nelle province limitrofe (Avellino, Benevento, Potenza, Matera, Campobasso).
 Le domande possono essere presentate direttamente sul sito dedicato al progetto entro il 13 luglio 2011.
Per la compilazione è necessario essere registrati al portale sistema Puglia e avere attivato una casella di posta elettronica certificata, attraverso cui inviare tutta la documentazione a ritornoalfuturo2011@pec.rupar.puglia.it

 Il progetto locale vuole promuovere la dotazione di conoscenza e competenze, valorizzando le capacità creative e le potenzialità professionali, per favorire l’iscrizione a master qualificati e orientati al mondo del lavoro.

{mosimage}

Share

On luglio 7th, 2011, posted in: Borse & Concorsi by
No Responses to ““Ritorno al futuro”… in Puglia”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus