registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Il Parlamento Europeo premia i giovani

Incoraggiare l’emergere di una coscienza europea fra i giovani e la loro partecipazione a progetti di integrazione europea. Ecco, in sintesi, l’obiettivo del "Premio europeo Carlo Magno della gioventù", concorso assegnato a progetti, intrapresi da giovani under 30, che favoriscano la comprensione, promuovano l’emergere di un sentimento comune dell’identità europea e diano esempi pratici di cittadini europei che vivono insieme come un’unica comunità.
Il premio, che viene assegnato ogni anno dal Parlamento europeo congiuntamente alla Fondazione del premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana valuterà dunque progetti che possano incentrarsi sull’organizzazione di vari eventi per i giovani, scambi di giovani o progetti internet con una dimensione europea.
I partecipanti, per l’appunto, non dovranno superare i 30 anni d’età, devono essere cittadini o residenti di uno dei 27 Stati membri dell’Unione europea e possono candidarsi individualmente o in gruppo. Nel caso di progetti multinazionali o di gruppo, il progetto può essere presentato in un solo paese.
Il termine per le candidature è fissato per il 23 gennaio prossimo. Avete voglia di mettervi alla prova? Cominciate dal web: i moduli per le candidature sono disponibili infatti sul sito ufficiale del premio (http://www.charlemagneyouthprize.eu/view/en/index.html , consultabile anche in italiano).
E se siete indecisi, sappiate che saranno tre i premi in denaro previsti: per il miglior progetto la borsa sarà pari a 5000 euro, per il secondo a 3000 e per il terzo a 2000 euro.
I rappresentanti dei 27 progetti nazionali scelti saranno invitati alla cerimonia di premiazione che si terrà ad Aquisgrana, in Germania, il 31 maggio 2011. Tra l’altro poi, come parte del premio, i vincitori saranno invitati a visitare il Parlamento europeo (a Bruxelles o a Strasburgo).

Share

On gennaio 11th, 2011, posted in: Borse & Concorsi by
No Responses to “Il Parlamento Europeo premia i giovani”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus