registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Ferrari: una borsa da MilleChili

{mosimage}


Si è da poco laureato in ingegneria del veicolo presso l’università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Ora, Andrea Merulla (nella foto), ha vinto una delle sei borse di studio bandite tramite un concorso internazionale dalla Ferrari S.p.a. La borsa, del valore di 25mila euro, permetterà al neo ingegnere di proseguire gli studi di riduzione di peso dei telai automobilistici presso il laboratorio MilleChili.
La borsa di studio, finanziata dalla casa automobilistica di Maranello, rientrava in un progetto di sostegno ai giovani che prevedeva il bando di sei borse di studio individuali da assegnarsi attraverso un concorso internazionale al quale potevano partecipare neolaureati in ingegneria, fisica, architettura e human factors.
«Naturalmente – afferma Andrea, classe 1984 – sono felicissimo della vittoria di questa borsa di studio indetta da Ferrari. e ringrazio tutti i ragazzi del gruppo MilleChili, l’ingegner Baldini ed il preside della facoltà di ingegneria prof. Giuseppe Cantore, senza i quali non sarei mai arrivato a questo risultato».
«Per la nostra facoltà – afferma proprio Cantore - è particolare motivo di soddisfazione e orgoglio la notizia dell’attribuzione di una borsa di studio da parte della Ferrari a un nostro giovane laureato che ha svolto la sua tesi di laurea nell’ambito del progetto MilleChili. Ciò sta a testimoniare che il laboratorio, recentemente istituito proprio in collaborazione con la Ferrari, vede riconosciuti da parte dell’azienda stessa la qualità del lavoro svolto ed il valore culturale e professionalizzante per i giovani che ci hanno lavorato. Mi corre l’obbligo di segnalare che anche altri giovani avrebbero meritato tale riconoscimento».

Share

On aprile 23rd, 2009, posted in: Borse & Concorsi by
No Responses to “Ferrari: una borsa da MilleChili”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus