registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Dalle relazioni Italia – Cina agli studi biologici

La tesi è lì, rilegata, quasi ormai dimenticata. Non seppellitela nel cassetto, potrebbe tornarvi molto utile, ad esempio con la vittoria di uno dei numerosissimi premi di laurea che tutti gli atenei italiani promuovono ciclicamente.
Sul sito dell’Università degli studi di Siena, tra le altre, sono pubblicati numerosi bandi per borse di studio e premi di laurea. Basta accedere alla pagina web dell’ufficio Borse e premi di studio – cliccando sulla sezione “borse di studio” dalla home page http://www.unisi.it/internet/home.html – e leggere così i bandi emessi dall’Ateneo senese ma anche quelli emessi da enti esterni, come fondazioni, università e centri di ricerca italiani e internazionali.
Nel mese di agosto scadono un bando della Fondazione Antonio Ruberti per laureati o dottori di ricerca che vogliano svolgere attività di ricerca sui temi della diffusione della cultura tecnico scientifica, il bando del premio SIBS per la migliore tesi di dottorato in discipline biologiche; il premio “Marina Pazzaglia” per studenti residenti nelle isole del Mediterraneo.
C’è più tempo invece per altri premi, come ad esempio il bando dell’“Associazione Toscana – Cina Insieme” per tesi di laurea e di dottorato sui rapporti economici, istituzionali e culturali tra Italia e Cina (scadenza 31 ottobre), o la borsa di studio della “Fondazione Felice Gianani” riservata a cittadini europei laureati che desiderino perfezionare, in un Paese diverso da quello di provenienza, gli studi intrapresi in materia di relazioni internazionali (scadenza 15 ottobre); o il bando per il Premio Sapio per la ricerca italiana, per cui entro il 20 novembre andrà spedita la documentazione scientifica.
Per tutto su questi ed altri bandi disponibili, si può anche contattare l’ufficio Borse e premi di studio, a Siena in via Bandini 25, tel. 0577232421.
Share

On agosto 24th, 2010, posted in: Borse & Concorsi by
No Responses to “Dalle relazioni Italia – Cina agli studi biologici”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus