registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Altis premia le imprese sostenibili

Anche quest’anno l’Alta scuola impresa e società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ha ospitato il round italiano della Global social venture competition, competizione internazionale che premia i migliori progetti imprenditoriali sostenibili, favorendo la nascita di start-up con un rilevante impatto sociale e ambientale. L’appuntamento con la finale italiana è per venerdì 29 gennaio, data in cui, presso la sede di Altis, saranno presentati i business plan delle otto migliori idee che hanno partecipato al game. Si tratta di progetti innovativi che potrebbero generare cambiamenti economici e sociali: da una rete di cliniche mobili per dare assistenza medica in Uganda ad un sistema fotovoltaico per generare energia per la ricarica dei cellulari nelle regioni rurali di Burundi, Kenya e Costa d’Avorio, passando per la creazione di un fondo per investire in iniziative imprenditoriali di immigrati. Al termine della giornata saranno proclamati i primi tre classificati dell’italian round, che potranno partecipare alle semifinali europee della competizione, in programma a febbraio, a Londra. In caso di successo i vincitori prenderanno il volo verso la California, sede della finalissima internazionale di aprile. Ricordiamo che il progetto è stato ideato e promosso dall’Haas School of Business dell’Università di Berkeley – in partnership con la London Business School, la Columbia Business School l’Indian School of Business, l’Essec Business School e la Thammasat University.

Share

On gennaio 26th, 2010, posted in: Borse & Concorsi by
No Responses to “Altis premia le imprese sostenibili”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus