registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Online un corso per proteggere i minori

Domande, risposte, situazioni da sviluppare e giochi: sono alcune delle principali caratteristiche del corso online lanciato da Ecpat (End child prostitution pornography and trafficking), in occasione della giornata internazionale del turismo, fruibile all’indirizzo www.childprotection-tourism.org/login/index.php. Ma di che si tratta? Ecpat, rete internazionale di organizzazioni promuove un nuovo metodo per combattere il turismo sessuale, rivolgendosi agli operatori del settore, agli studenti dei corsi universitari e a chiunque sia sensibile all’argomento. È un vero e proprio corso online, accessibile gratuitamente da qualunque pc e disponibile in diverse lingue, che vi terrà impegnati per circa una trentina di minuti. L’obiettivo è molto semplice: riconoscere e denunciare un’eventuale turista in cerca di sesso con i minori. Entriamo nel dettaglio.

Durante la prima fase l’utente sarà impegnato nel modulo base, realizzato per qualsiasi tipologia di fruitore: lavoratori e studenti nel campo del turismo riceveranno informazioni e concetti teorici su come affrontare le tematiche relative allo sfruttamento sessuale nei viaggi. Proseguendo con la seconda fase si andrà incontro a tre moduli più avanzati, indirizzati a figure professionali piuttosto specifiche e improntati sullo sviluppo e la risoluzione di situazioni tipo. La terza fase è riservata ai commenti, mentre la quarta è dedicata ad un test di verifica: al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Il corso, riguardante un progetto finanziato dalla Commissione Europea, è stato lanciato in contemporanea da Ecpat-Italia e da altre quattro Ecpat d’Europa, in Germania, Olanda, Estonia e Austria. Maggiori informazioni sono disponibili su www.ecpat.it.

Share

On ottobre 1st, 2010, posted in: Volontariato by
No Responses to “Online un corso per proteggere i minori”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus