registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Cesvi: Milano – Ulaan Bataar in ambulanza

Un viaggio senza itinerari prestabiliti per sostenere i progetti Cesvi in Tajikistan. Protagonisti: un’ambulanza, un medico, un fotografo, una creativa, una pr e un interprete. Stiamo parlando del Montessori Export team, la squadra di Cesvi (Ong di cooperazione&sviluppo) che partecipa al Mongol Rally 2009.
Di che si tratta? Il prossimo 18 luglio cinquanta tra auto, moto e altri mezzi partiranno alla volta della Mongolia, per raggiungere Ulaan Baatar senza percorsi prefissati e senza navigatori satellitari. Tra i mezzi in partenza ci sarà anche un’ambulanza che non trasporterà feriti, ma attrezzature mediche e che all’arrivo in Mongolia verrà donata ad un’organizzazione mongola. Il viaggio dell’ambulanza nasce da un’idea Cesvi realizzata grazie al sostegno del Segretariato Italiano Studenti di Medicina, che ha reso disponibile un’ambulanza Volkswagen Transporter preparata ed attrezzata secondo le esigenze e le indicazioni delle organizzazioni che riceveranno le donazioni in Mongolia.
La manifestazione è giunta alla sesta edizione internazionale, e per il secondo anno parte anche da Milano, oltre che da Londra e Barcellona. Una precisazione: sono banditi Suv e jeep da deserto: protagoniste della corsa saranno piccole utilitarie e moto con cui i circa 500 equipaggi totali dovranno raggiungere Ulaan Bataar, capitale della Mongolia, macinando circa 16 mila chilometri senza ricevere alcun tipo di assistenza. Il percorso è scelto dai singoli team che pianificheranno il proprio itinerario autonomamente, assumendosi gli eventuali rischi e le incognite di questa traversata. Ogni team raccoglierà mille sterline da devolvere ad un progetto sociale attivo nei paesi interessati dal Mongol Rally; in questo modo l’iniziativa assicura un sostegno alle comunità che i team incontreranno nel loro percorso verso la Mongolia.
Per info: www.cesvi.org.

Share

On luglio 9th, 2009, posted in: Volontariato by
No Responses to “Cesvi: Milano – Ulaan Bataar in ambulanza”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus