registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Guida a Praga per il viaggiatore curioso

Praga tra birra, pub e hockey: ve la racconta la nuova guida di Vallardi Editore, uscita questo mese.
Il testo, in versione semplice e pratica, si divide in tre sezioni principali, tutte illustrate.
La prima è di informazione generale, con indicazioni su dove alloggiare, cosa vedere e come muoversi.
La seconda parte descrive le zone “in”, più conosciute della città: dal quartiere di Hradcany, noto per il castello, a quello pittoresco di Malà Strana; da Starè Mesto, cuore storico di Praga, all’ex ghetto Jopsefov con il museo medievale e cimitero ebraico; dai sobborghi orientali di Vysehrad a quelli occidentali di Holesovice; dal centro del commercio e degli affari di Nove Mesto, ricco di alberghi, cinema, nightclub e fastfood, ai dintorni della città.
La terza sezione è, invece, dedicata al tempo libero e alla vita notturna: sconsigliati i ristoranti cechi, dove è troppo cara la cucina di carne rossa, a favore di pub e bar, che offrono piatti semplici e meno costosi, con ampia scelta tra birra, vino, acquavite e assenzio; ottimi i locali per la musica dal vivo, che accolgono i giovani fino a tarda notte, a prezzi di ingresso non esagerati; varia la cultura, che spazia dalle gallerie di arte e mostre fotografiche alla musica classica e al teatro, e alternativo è il pacchetto sportivo ceco che include, oltre alle tradizionali attività di calcio, nuoto e tennis, anche hockey, pattinaggio sul ghiaccio e ippica.

{mosimage}


Share

On aprile 19th, 2011, posted in: Viaggi by
No Responses to “Guida a Praga per il viaggiatore curioso”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus