registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Giovani in viaggio: esce

Un’antologia narrativa di geografia emozionale. Uno sguardo approfondito sull’esperienza del viaggio dei giovani italiani dai 18 ai 35 anni. Stiamo parlando di «Partire», libro che, a conclusione del premio creativo Cts (Centro turistico studentesco) per giovani viaggiatori chiamato «Movimenti», è stato presentato venerdì scorso a Roma. Il volume rappresenta un’occasione per comprendere dove vanno i giovani, in che modo viaggiano e quali sono parte dei loro sogni e pensieri. Il tutto raccontato attraverso suggestivi racconti firmati da nuovi talenti creativi.
Pechino, La Paz, Gerusalemme, Belgrado, Rio de Janeiro, Salonicco, Nairobi, Dublino, Sanlıurfa, Budapest, Sydney, Freetown, Humahuaca, Srebrenica, Ulan Bator, Londra, Varanasi, Istanbul, Maputo, Manchester, Parigi, Lima, San Francisco, Berlino, Sarajevo, Città del Messico, Sfântu Gheorghe, Calcutta, Buenos Aires. E poi il Sahara, le Isole Lofoten, la Sierra Madre, l’Islanda tra le mete visitate. Un’atlante descritto tra le pagine di un libro (ad impatto zero), con l’ausilio di scrittura e fotografia. Questo è «Partire».

Share

On febbraio 22nd, 2010, posted in: Viaggi by
No Responses to “Giovani in viaggio: esce”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus