registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Vedere con poco

Chi l’ha detto che per orientarsi nello spazio la vista sia indispensabile?
Prova, una volta di più, a smentire quest’ipotesi l’Università di Camerino, che per il quarto anno consecutivo aderisce a “M’illumino di meno”, la campagna lanciata dal programma radiofonico Caterpillar di Radio2Rai. Appuntamento per tutti il 13 febbraio prossimo al Palazzo ducale di Camerino a partire dalle ore 18.00.
Nella penombra e quindi nel buio della sera – in un quadriportico dove si potrebbe pensare di non riuscire a fare nulla – i partecipanti all’evento «saranno guidati in un percorso che coinvolge i cinque sensi per dimostrare come, a volte, è solo questione di “mettere a fuoco” un’attività»: riconoscere gli oggetti al tatto, selezionare i cibi attraverso il gusto, individuare spezie ed erbe aromatiche con l’olfatto diventa, nel suggestivo contesto di Camerino, un’esperienza davvero più unica che rara, oltre che una preziosa occasione per riflettere sul concetto di disabilità.
Spegnere le luci per sensibilizzare al problema energetico porterà infatti i partecipanti a confrontarsi con alcuni limiti che le persone affette da disabilità affrontano quotidianamente.
L’evento, che sottolinea una volta di più l’impegno di Unicam perle tematiche inerenti la salvaguardia dell’ambiente e del pianeta, mira anche a dare alcune indicazioni pratiche cui tutti, in ogni momento dell’anno, dovrebbero attenersi: non lasciare i computer in stand by, controllare le luci di uffici e corridoi, evitare se possibile di programmare attività nel tardo pomeriggio, tenere chiuse le finestre se il riscaldamento è acceso.
Share

On febbraio 10th, 2009, posted in: Lifestyle by
No Responses to “Vedere con poco”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus