registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Un

Che io possa vincere, ma, se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze.
È il giuramento di Special Olympics, programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni internazionali per ragazzi e adulti con disabilità intellettive, una sorta di Olimpiadi per persone diversamente abili, con il riconoscimento del Comitato Olimpico Internazionale.
Anche l’Italia partecipa inviando una rappresentativa a ogni edizione.
Testimonial del progetto sono due ex-atleti di fama mondiale: Gianni Rivera e Nadia Comaneci. Entrambi sono impegnati in un’opera di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi della disabilità intellettiva e di come lo sport possa essere d’aiuto a chi ne è affetto.
Rivera darà il calcio d’inizio ai Giochi Regionali di calcio di Special Olympics che si apriranno domenica 24 maggio alle ore 10 al Campo Comunale di Ciampino (Rm). Sempre a Ciampino, in programma anche nuoto, atletica e bowling.
Nadia Comaneci, invece, ex campionessa mondiale e olimpica di ginnastica artistica, sarà ospite della trasmissione di Raidue “Ricominciare” lunedì 25 maggio, durante la quale, oltre a raccontare la sua storia, spiegherà ai telespettatori la storia, i valori e i progetti di Special Olympics.
Per informazioni: http://www.specialolympics.it
Share

On maggio 22nd, 2009, posted in: Sport by
No Responses to “Un”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus