registration





A password will be e-mailed to you.

Team polacco sotto intervista

Polish team the best in the world. Dal 14 aprile, giorno successivo alla proclamazione della vittoria, la scritta campeggia nell’home page del sito dell’edizione polacca del Global management challenge. Sono arrivati a Lisbona provvisti di biglietti da visita con tanto di foto di gruppo, url del sito messo in rete per l’occasione e, stampato ben in evidenza, il nome del team (sono gli unici ad averlo): Index 2.0. Dopo una notte di bagordi li incontriamo in tarda mattinata nella hall dell’hotel Vip Executive Art’s a due passi dal polo fieristico della capitale lusitana, terreno di gara della due giorni portoghese. <>. <>, dice sorridendo Michat Gugata, 26 anni, <>. Come vi siete preparati per la finale internazionale? <>, racconta Tomasz Cwik, studente di informatica di 25 anni, <>. Quale strategia avete adottato? <>, Lukasz Magiera, 25 anni studente di economia, alla sua seconda partecipazione al Gmc, <>. Con che spirito siete arrivati alla decisione finale? <>, ammette Konrad Smolinski, 25 anni iscritto a Economia, <>. Cosa rimane di questa esperienza? <>, dice Michat. Cosa conta di più il team o la strategia? <>, rispondono all’unisono. E se lo dicono loro…

Share

On settembre 29th, 2005, posted in: Sport by
No Responses to “Team polacco sotto intervista”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus