registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Nestore premia lo sport

 
Una giuria di esperti, composta da illustri rappresentanti del mondo dello sport, delle istituzioni sportive, del giornalismo e del mondo imprenditoriale si è riunita in questi giorni a Roma per eleggere i vincitori del Premio Nazionale Nestore ‘A braccia Aperte’.
Il riconoscimento sportivo umbro, che nell’edizione 2008 cerca il rilancio a livello nazionale, affiancherà alle tradizionali premiazioni regionali riconoscimenti ad atleti che si sono distinti sul piano internazionale, a prestigiose firme del giornalismo sportivo e conferirà anche premi ‘speciali’ a personaggi che hanno mostrato grande sensibilità e attenzione alle tematiche sociali e solidali.
La giuria, presieduta dal campione olimpico di Atlanta ‘96 e consigliere per lo sport del Ministero per le Politiche Giovanili e Attività Sportive Jury Chechi, composta dal presidente dell’Associazione Premio Nestore Roberto Bertini, dal Direttore della Comunicazione e Rapporti Media del CONI, Danilo Di Tommaso, dal funzionario di gabinetto del Ministero per le Politiche Giovanili e Attività Sportive e membro della Commissione dell’Agenzia Mondiale Antidoping (WADA), Roberta Innamorati, da Gianluca Santilli, consigliere di Operation Smile, la fondazione Onlus che riunisce medici volontari che operano in tutto il mondo bambini con malformazioni al viso, dal giornalista e presidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana Luigi Ferrajolo, dall’imprenditore Gianni Meneghini e da Luigi Santibacci, consigliere dell’Associazione Premio Nestore.
“Conosco molto bene questo premio, mi invitarono come ospite nel 1996 l’anno in cui vinsi l’oro olimpico ad Atlanta – commenta il presidente di giuria Chechi – e ne ricordo ancora il calore e l’atmosfera. Il premio è importante soprattutto per i sani valori di fair play, solidarietà e da quest’anno anche multietnicità che esprime e sono felice di vedere che pian piano sta crescendo, assumendo una dimensione sempre più importante nel panorama italiano. Lo dimostra già la qualità della giuria composta dai principali rappresentanti ed istituzioni del mondo sportivo nazionale ed internazionale” conclude Jury.
Un compito non facile, quello dei giurati, chiamati a scegliere tra candidature di grande prestigio, campioni che nel 2007 hanno scritto nuove pagine di sport, giornalisti che hanno raccontato storie ed emozioni con un occhio sempre attento alle problematiche sociali e personaggi che hanno dato grande contributo alla società civile.
I vincitori saranno annunciati nel corso di una conferenza stampa nazionale nel mese di gennaio, mentre la cerimonia di consegna dei premi è in programma il prossimo 11 febbraio nel Teatro Concordia del comune di Marsciano (Pg).

Share

On dicembre 20th, 2007, posted in: Sport by
No Responses to “Nestore premia lo sport”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus