registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Young Design Award: i vincitori

Si chiamano Kuma, Ilma, Tito, Jeko, Matilda, Ugo e Vanda. Loro insieme ai giovani designers (Marco Ripiccini, Giorgio Giallombardo e Giulio Galeassi) che li hanno progettati sono i vincitori della terza edizione del Samsung Young Design Award 2009, terza edizione del concorso ideato da Samsung Electronics Italia, quest’anno svoltosi sul tema “La nuova energia dell’abitare”.
Dopo una nutrita selezione che ha visto protagonisti migliaia di studenti provenienti da  università e scuole di design di tutta Italia, la serata di premiazione, svoltasi ieri presso la Triennale di Milano, ha decretato il Gold Award del valore di 5.000 euro per i tre studenti dell’ISIA di Roma e per i loro PAD (Piccoli aiutanti Domestici, nella foto in focus), ricaricabili attraverso l’energia solare e capaci, tra le altre funzioni, di ottimizzare la dispersione di calore da parte dei termosifoni, di fornire informazioni utili sul meteo o di aiutare a prendersi cura del verde domestico.
Il progetto vincitore del Silver Award (3.000 euro) è invece quello di Daniele Tamborini, studente del Politecnico di Milano. Si chiama Stand off e si tratta di un oggetto destinato a spegnere ed accendere gli elettrodomestici a distanza, utilizzando la tecnologia bluetooth, in maniera completamente digitale e con l’intento principale di aiutare gli utenti a ridurre del 20/30 per cento i consumi casalinghi. Per partire da un ambiente circoscritto e magari contribuire al rispetto ambientale di una zona molto più vasta.

{mosimage}
Stand Off

Re-Siker, di Emiliano Carbone, anch’egli studente romano di ISIA, si è infine aggiudicato il Bronze award (2.000 euro) per aver sperimentato un progetto sensibile al problema della raccolta differenziata dei rifiuti domestici. Si tratta di un sistema composto da due parti: l’oggetto base che pesa e confeziona i sacchetti assegnando a ciascuno un numero di serie, certificando così la qualità del servizio ed il lettore che informa l’utente sugli oggetti riciclabili, fornendo indicazioni sulla loro composizione e l’impiego sul mercato.

{mosimage}
Re-Siker (base)

I tre progetti vincitori, insieme agli altri sette che hanno composto il gruppo dei finalisti, saranno in esposizione (ingresso gratuito) dal 17 al 26 novembre, proprio alla Triennale di Milano (Viale Alemagna 6) all’interno della mostra “Nuova energia dell’abitare: soluzioni digitali sostenibili in grado di migliorare la qualità del vivere domestico”.

Share

On novembre 17th, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Young Design Award: i vincitori”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus