registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Una rassegna per ballare e non solo

Torna, dal 25 al 28 febbraio 2010 alla Fortezza Da Basso di Firenze, l’appuntamento con Danzainfiera, la più grande manifestazione internazionale dedicata alla danza, che festeggia i suoi primi cinque anni.
Ad attendere i visitatori, ci saranno ben 13.000 metri di spazi espositivi dedicati alle aziende di settore, alle associazioni, alla compagnie, alle federazioni e alle scuole.
Ma non solo: è prevista anche una programmazione d’eccezione fatta di spettacoli, esibizioni, show, gare, concorsi, incontri, ospiti famosi ed eventi speciali pronti a stupire ed incantare gli appassionati di ogni età.
Ad animare le lezioni di classica ci saranno Vladimir Derevianko, Biagio Tambone e Elisabetta Terabust, per il contemporaneo Eugenio Buratti, Adria Ferrali e Francesco Nappa, per il modern Jazz Andrè De La Roche, Maria Zaffino e Germana Bonaparte, infine, gli appassionati di Hip Hop potranno imparare i passi da Little Phil, Endro Bartoli e Salah.
Per informazioni e prenotazioni: info@danzainfiera.it.
Parecchie le opportunità che accompagnano la rassegna per esempio “On Stage – Concorsi in Scena”, una vetrina per i giovani talenti emersi dai più importanti concorsi di danza italiani. Durante la manifestazione sarà anche possibile assistere alla seconda edizione del Premio “L’Italia che Danza”, dedicato a tutti coloro che contribuiscono a promuovere la qualità del Made in Italy della danza.
Gli appassionati di danze urbane potranno invece scaricare la propria adrenalina in “Hip Hop Unlimited” una maratona senza fine all’insegna della urban culture: dal ballo alla musica alle espressioni artistiche. Con la presenza in esclusiva (domenica 28 febbraio) della tappa italiana del Juste Debout, il più importante evento europeo dedicato all’Hip Hop; una standup battle 2 contro 2 che sbarca per la prima volta a Danzainfiera insieme a giurati di fama internazionale.
Tre giorni di competizioni e due padiglioni saranno invece riservati per fare spazio alla sesta edizione di Expression, uno dei più importanti concorsi di danza a livello europeo per numero di partecipanti e qualità delle esibizioni, organizzato dall’IDA - International Dance Association.
Per i nostalgici di Brodway, oltre alla nuovissima edizione del Musical Day (con borse di studio internazionali), sarà anche allestita un’aula dedicata completamente al musical dove le scuole terranno lezioni gratuite.
Nemmeno gli appassionati di tango e balli caraibici rimarranno delusi, grazie agli eventi “Pasion de Tango” e “Explosiva!”, la seconda edizione della prestigiosa rassegna internazionale di coreografie caraibiche, le cui iscrizioni sono già aperte.
Per chi subisce il fascino delle danze orientali ci sarà invece “Magie d’Oriente”, una rassegna di danze per tutti quei ballerini che desiderano esibire il loro talento e la loro passione per queste discipline. Sarà infine dedicato ai nostalgici del vecchio west (ma non solo!) il Country Dance Ranch, un’intera area dedicata ai trascinanti balli folk dei cowboy americani!
Share

On dicembre 11th, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Una rassegna per ballare e non solo”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus