registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Una foto per ricordare Berlino

Il muro di Berlino è stato una metafora del ventesimo secolo, la sua caduta, un evento storico simbolo di libertà. A questo tema è dedicato il concorso fotografico “I miei muri” indetto in occasione della "Sinfonia Berlinese", che si terrà il 15 dicembre alle 20.45 nella Biblioteca Frinzi di Verona.
L’iniziativa, organizzata dalla Biblioteca dell’Università di Verona è dedicata alla commemorazione del ventesimo anniversario della caduta del muro di Berlino.
I partecipanti dovranno presentare degli scatti che rievochino l’importante evento attraverso la rappresentazione di qualsiasi oggetto che simboleggi barriere, divisioni, ostacoli visibili o invisibili. Il muro può infatti essere anche inteso come una metafora dei nostri tempi; l’ impossibilità di uscire da se stessi e comunicare con gli altri.
Il 12 dicembre una giuria composta da cinque membri esaminerà gli scatti presentati dai partecipanti e selezionerà tre vincitori, al primo arrivato sarà riservata la partecipazione gratuita a uno degli workshop fotografici del programma 2010 dell’associazione culturale MiMa International Image District di Santa Maria di Zevio.
Al termine del concorso saranno inoltre scelte trenta opere che verranno esposte dal 15 dicembre al 15 gennaio nelle sale della Biblioteca Frinzi.
I partecipanti dovranno far pervenire entro e non oltre le ore 12 del venerdì 11 dicembre una sola fotografia in formato a acelta tra 18×24 e 24×32 alla portineria della biblioteca Frinzi, in via San Francesco 20 – tel. 045 8028600 (orario: lun.-ven. 8.15-23.45; sab.-dom. 8.15-19.45).
Share

On dicembre 9th, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Una foto per ricordare Berlino”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus