registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Un popolo nella notte

A chi si trovasse a passare per le campagne marchigiane nelle sere di giugno, potrebbe capitare di imbattersi in una lungo corteo di persone che a piedi si dirige verso il Santuario di Loreto. È il popolo del Pellegrinaggio Macerata-Loreto, che il caporedattore di Avvenire Giorgio Paolucci racconta nel suo libro “Un popolo nella notte” (San Paolo, 130 pagine, 11,00 Euro). Nato trent’anni fa con la partecipazione di 300 studenti marchigiani guidati da don Giancarlo Vecerrica, il Pellegrinaggio ha toccato in questi anni le sessantamila presenze, diventando il più partecipato tra quelli che si svolgono in Italia. Forse il segreto del successo sta nella semplicità della sua formula. I ventotto km di cammino sono scanditi da preghiere, canti e lettura di testi, accompagnati dalla testimonianza “in diretta” di persone che raccontano il proprio itinerario umano. Il libro di Paolucci, oltre al racconto dell’autore che ha più volte partecipato al pellegrinaggio, ospita i contributi di alcuni personaggi che hanno preso parte al gesto, quali Giuliano Ferrara, Magdi Allam, don Oreste Benzi. La prefazione del cardinale Bertone, segretario di Stato vaticano, contribuisce a chiarire il valore dell’opera: “Il libro documenta la rinascita religiosa in atto in Italia a livello popolare, una realtà spesso ignorata, snobbata o ridotta a fenomeno folcloristico dai grandi mezzi di informazione”.  

Share

On maggio 26th, 2008, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Un popolo nella notte”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus