registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Sognare l

Una polizza assicurativa in grado di sostenere le tasse universitarie nei migliori atenei del mondo?
Esiste davvero ed è stata lanciata dal giovane gruppo assicurativo Arfin (nato nel 2006 e leader nel settore delle polizze fideiussorie e dei rischi tecnologici, http://www.gruppoarfin.it) che così sostiene di poter valorizzare il merito ed il talento. A fronte di un unico versamento di 550 euro, anche rateizzabili, il gruppo garantisce il pagamento dei canoni universitari, fino ad un massimo di 120.000 euro, in qualsiasi ateneo nel mondo.
Condizioni per l’accesso al premio assicurativo saranno la stipula entro il compimento del decimo anno di età del bambino, il superamento dell’esame di maturità con il voto massimo di 100 e lode ed il superamento (rientrando nella fascia medio-alta della graduatoria finale) del SAT (scholastic aptitude test) o di test universitari equipollenti che la compagnia si riserverà di indicare.
Ma se il valore delle votazioni può assumere valori differenti da nord a sud, a fugare ogni dubbio ci penserà proprio il SAT test in lingua inglese utilizzato da molte università, soprattutto americane, per valutare l’idoneità all’ammissione dei corsi accademici.
Si potrà svolgere in una delle scuole americane in Italia (tra cui Pisa, Torino, Milano, Roma) a proprie spese. Poi volendo assicurare comunque una copertura forfettaria delle spese universitarie al giovane (fino a 3.000 euro all’anno per un massimo di 15.000 euro totali) si potrà aggiungere in appendice un ulteriore contributo del valore di 300 euro.
Il numero verde 800123779 darà ogni informazione a riguardo, così come il sito http://www.polizza100elode.it dove sarà anche possibile compilare il form d’iscrizione per partecipare a “Vinci con 100 e lode”, un concorso che permetterà a tre dei 20 migliori studenti che hanno ottenuto il diploma con il massimo dei voti (uno per regione, in seguito ad estrazione) di poter vincere 5.000 euro in monete d’oro ciascuno, senza dimenticare ancora una volta i risultati del SAT, questo sconosciuto.
Share

On maggio 28th, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Sognare l”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus