registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Simone Cristicchi e UniSiena

Un concerto-pièce teatrale su un tema molto delicato, quello della follia (con tutto ciò che ruota attorno a questa condizione). Protagonista Simone Cristicchi, con il suo spettacolo “Lettere da un manicomio”, ispirato all’esperienza vissuta dal cantautore come volontario presso il Centro di Igiene mentale di Roma – esperienza da cui è nata anche la canzone “Ti regalerò una rosa” (che ha vinto Sanremo quattro anni fa).
Il concerto si inserisce nell’ambito dell’iniziativa “sPAZZI: dalla distruzione del manicomio alla costruzione dei diritti”, organizzata da un gruppo di studenti della facoltà di Lettere e filosofia dell’Università di Siena (il Collettivo di Antropologia) e patrocinata dall’ateneo, dalla Provincia e dal Comune di Siena.
Oltre all’esibizione di Cristicchi, “sPAZZI” comprende dibattiti, mostre fotografiche, proiezioni e altri concerti (per conoscere tutte le iniziative cliccate qui).
L’appuntamento con il cantautore romano è per giovedì 24 febbraio al Teatro dei Rozzi di Siena (ore 21). Per gli studenti dell’ateneo senese un’occasione imperdibile: biglietti a 1 euro in vendita presso la sede del Dsu.
Share

On febbraio 24th, 2011, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Simone Cristicchi e UniSiena”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus