registration





A password will be e-mailed to you.

Obiettivo primo appuntamento

Il primo appuntamento? Un debito, o quasi…

Secondo un’indagine svolta dall’Osservatorio Axe Effect Trend Lab su 490 ragazze dai 15 ai 24 anni scelte casualmente tra Milano e Roma fuori dalle principali scuole superiori e università, i giovani italiani sembrano disposti a spendere fino a 200 euro per strappare il primo indimenticabile bacio all’”amata”.

Una tendenza, questa, confermata dal ricordo principale che resta fissato in mente di quella prima volta. Nel 28 per cento ovviamente, è il romanticismo del primo bacio a non scordarsi mai, nel 27 per cento il suo profumo sui miei vestiti, nel 25 il tragitto a perdifiato in macchina o motorino, nel 9 il suo sguardo intenso, e solo nel 3 per cento la cena.

Così come alla motivazione di cosa faccia davvero funzionare il primo appuntamento, la motivazione più gettonata dal campione intervistato è proprio l’aspetto curato del principe azzurro in questione, dalla pulizia, al taglio dei capelli, al vestito fino al profumo (26 per cento), poi un elemento di sorpresa in mezzo a tanti amici, come un invito ad un concerto, ad un raduno di videogame o di skaters (22 per cento), il dialogo e l’empatia, in poche parole farmi sentire una reginetta (15 per cento), la scelta di un posto romantico, tipo spiaggia o terrazza panoramica (14 per cento), e solo al quinto posto arriva la motivazione venale del regalo/pensiero o del classico mazzo di fiori sempre gradito (12 per cento).

Share

On giugno 13th, 2007, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Obiettivo primo appuntamento”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus