registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Notte dei ricercatori 2010

Esperimenti, dimostrazioni, incontri, caffè scientifici, visite guidate, laboratori aperti e una festa per conoscere da vicino il mondo della scienza. Questo è il programma della Notte dei Ricercatori 2010, promossa dalla Commissione europea contemporanea, nei maggiori Centri di ricerca del continente.
La serata “scientifica” avrà luogo il 24 settembre in molte città europee e in sei italiane. Saranno Bologna, Ferrara, Modena, Piacenza, Trento e Trieste, a ospitare l’evento.
I programmi variano da città a città. Bologna ha in agenda una serie di incontri dai titoli curiosi come Chimici comiciScienza giocata, Scienza e gusto, tanto per chiarire che sono momenti di discussione aperti a tutti e non tematiche per specialisti. Lo scopo della serata è infatti avvicinare i “profani” alla scienza, nella consapevolezza che questa condiziona la vita quotidiana molto più di quanto si pensi.
A Modena la giornata dei ricercatori inizierà alle 10.00 del mattino, quando i protagonisti incontreranno i ragazzi delle scuole superiori, seguirà poi una mostra realizzata dai bambini delle scuole dell’infanzia. Nel corso del pomeriggio ci sarà spazio anche per l’arte; si discuterà infatti il suo rapporto con la scienza nella Modena ducale tra Sei e Settecento.
Trento ha invece deciso di indire il concorso video Science is in the air, che anticiperà la notte tanto attesa. Una serie di cortometraggi per promuovere l’immagine del ricercatore, del suo lavoro e del suo mondo. La premiazione dei vincitori avverrà il 24 settembre in apertura della Notte e apposite installazioni situate in varie locations presenteranno al pubblico i video premiati. Per saperne di più, potete consultare i siti http://www.aster.it/nottedeiricercatori/index.html, http://www.nottedeiricercatori.tn.it/, http://www.nottedeiricercatoritrieste.it/

Share

On giugno 24th, 2010, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Notte dei ricercatori 2010”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus