registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Musica elettronica e di ricerca

A tutti gli appassionati di musica: Napoli dedica due giorni alla musica elettronica e ai linguaggi sonori “di ricerca”. Quando? Il 28 e il 29 dicembre, con il Kaleidoscope Festival.
Organizzato da We Share, in collaborazione con il Comune di Napoli e l’Assessorato al turismo e ai grandi eventi, il festival è giunto alla sua sesta edizione e rappresenta un appuntamento molto atteso per gli appassionati del genere. Obiettivo della manifestazione, quello di promuovere e divulgare forme artistiche contemporanee (con particolare riferimento alla musica elettronica), ma anche riflettere sul rapporto tra sviluppo tecnologico e creatività.
Tra gli artisti che interverranno Matmos, Cluster, Apparat, Pole, Giardini di Mirò, Shameboy, Retina.it, Nicola Conte, Crimea X, Plastic Penguin e tanti altri.
Appuntamento dunque il 28 e il 29 dicembre a Napoli, presso l’Auditorium del Castel Sant’Elmo.
Per informazioni è possibile consultare il sito www.myspace.com/festivalkaleidoscope oppre mandare una mail a uno di questi indirizzi: kl@wesharegroup.it; kaleidoscopefestival@gmail.com.
Share

On dicembre 20th, 2010, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Musica elettronica e di ricerca”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus