registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Lezione speciale a Torino

Una Torino paradossale, non tanto in quanto città, ma in quanto teatro di scene ed esistenze tragicomiche e distruzione dei valori.
Quasi un insulto sarcastico alle esagerazioni del mondo odierno: è il filo conduttore del nuovo romanzo di Giuseppe Culicchia che il 13 aprile alle 18 nella biblioteca centrale del Collegio universitario Einaudi sarà ospite al ciclo di incontri Ti presento un autore.
Brucia la città è uno degli esempi che fa capire dove la letteratura contemporanea voglia “andare a parare e come altri “colleghi”, tra cui Niccolò Ammaniti in Che la festa cominci, ha denunciato con un romanzo satirico e dissacrante la decadenza dei nostri tempi.
L’ha voluto fare raccontando la storia di tre personaggi squallidi e paradossali, dj Iaio, Zombi e Boh, perennemente strafatti di cocaina, e, nonostante questo, testimonial della campagna "La Droga Ci Fa Schifo".
Il tutto ambientato in una città alla deriva, sfavillante e sporca al tempo stesso, che vive di eventi (ogni occasione è buona per organizzare una Notte bianca), di denaro pubblico elargito a fasulle associazioni culturali e di palazzi e quartieri svenduti ai soliti costruttori edili, in un crescendo di vuoto esistenziale.
Dopo Margherita Oggero e Luca Rastello sarà quindi il giovane Culicchia a raccontarsi al Collegio Einaudi.
L’incontro, gratuito e ad ingresso libero, verrà presentato da Michele Lancione, ex allievo del collegio, vincitore di vari premi letterari e dottorando alla Durham University a Newcastle.
Ulteriori informazioni sul sito www.collegioeinaudi.it.
Share

On marzo 29th, 2010, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Lezione speciale a Torino”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus