registration





A password will be e-mailed to you.

Il Poli(tecnico) di Torino sulle orme di Marco Polo

E’ stato il Politecnico di Torino ad esser premiato alla quarta edizione dei China Awards, l’appuntamento annuale che intende valorizzare le aziende, le istituzioni e le personalità italiane e cinesi che meglio hanno colto le opportunità offerte dalle relazioni economiche e culturali tra Italia e Cina. L’evento, organizzato dalla Fondazione Italia Cina (http://www.italiacina.org), in collaborazione con Milano Finanza, ha come obiettivo quello di evidenziare l’importanza che l’internazionalizzazione riveste per le imprese italiane e cinesi, e di porre l’accento sui benefici che derivano dai flussi di capitali, persone, idee, beni e servizi tra Italia e Cina. La giuria dei China Awards (di cui fanno parte anche Cesare Romiti, Presidente e fondatore della Fondazione, l’ambasciatore italiano in Cina Riccardo Sessa e il suo omologo in Italia Sun Yuxi) ha giudicato meritevole il Politecnico nella categoria “Lombard Elite” rivolto ad aziende, imprenditori, professionisti e istituzioni italiane e cinesi che si sono distinti nelle relazioni con l’altro paese. Il Rettore, Francesco Profumo ha così commentato: “Sono onorato e orgoglioso per il riconoscimento al nostro Ateneo che ha proprio profuso impegno ed energie sulle politiche di internazionalizzazione puntando in particolare allo sviluppo dei rapporti con la Cina. I risultati sono oggi decisamente apprezzabili: sono 33 le università cinesi con cui il Politecnico di Torino intrattiene relazioni e oltre 800 gli studenti cinesi che frequentano a vario titolo i nostri corsi (17 nel 2005). Nel luglio 2005 è stato avviato il progetto Campus Italo-cinese, sotto il patrocinio del MIUR e in collaborazione con il Politecnico di Milano e l’università Tongji di Shangai, con un percorso di studi congiunto in Information Technology Engineering e in Mechanical and Production Engineering, oltre a un corso di laurea specialistica in Design. Stiamo inoltre lavorando per incrementare gli accordi di partnership nella ricerca, nei settori dell’ingegneria e dell’architettura”.
Share

On novembre 26th, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Il Poli(tecnico) di Torino sulle orme di Marco Polo”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus