registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Con gli

“Luci nel buio”, è la rassegna di quattro giorni cuneese (dal 12 al 15 novembre), il cui titolo pare alludere alla lanterna (della ragione) che fa strada nella confusa società di oggi. E, così – come accadeva per gli antichi – anche oggi si fa spazio alla riflessione attraverso la lettura di opere di letteratura (ma non solo) per riflettere e capire, forse un po’ meglio, la società contemporanea. Oltre ad un ricco calendario di eventi (per il programma e gli autori presenti vd. il sito: http://www.scrittorincitta.it) è presente anche un’iniziativa di valorizzazione di giovani scrittori (“Esor-dire”): si tratta una “diagnosi precoce” per nuovi talenti ancora sconosciuti, e un riconoscimento – attestato da un premio in denaro – delle potenzialità e delle doti di giovani scrittori già pubblicati. “Esor-dire” inoltre offre agli editori l’opportunità di discutere e confrontarsi – a partire da testi inediti – sul tema dell’esordio, e ai giovani autori quella di incontrarsi, mettersi alla prova, creare nuovi contatti e amicizie. In particolare, con “Prove d’autore” un gruppo di scrittori inediti presenta il proprio progetto editoriale agli editor di alcune case editrici, ricevendone suggerimenti e ragionando sulle motivazioni delle scelte compiute in fase di scrittura, nel tentativo di stabilire nuovi contatti e dare inizio a una eventuale collaborazione. Un vero e proprio laboratorio aperto e condiviso sul fare narrazione. Attraverso “torneo letterario”, invece, verrà proposta una sfida avvincente tra giovani scrittori, un vero e proprio show che coinvolge il pubblico dei lettori. Una serata di letture e musica: 6 esordienti under 35 leggeranno un loro racconto inedito davanti alla platea che decreterà il vincitore. Al primo classificato verrà assegnato un premio in denaro di € 1.000. A questo premio da quest’anno se ne affiancherà un secondo, pari a € 500, assegnato dalla giuria di qualità. Lancia (o meglio, penna in resta, dunque).
Share

On novembre 11th, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Con gli”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus