registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Colazione: al mattino metti il turbo

Mensa sana e corpore sano, verrebbe da dire storpiando il famoso motto latino. Le giuste scelte in cucina, infatti, sono il primo passo per ottenere successi in aula.

Un ricco breakfast fa bene al fisico ma anche alla salute mentale. La conferma proviene da uno studio condotto dall’Istituto di ricerca Telethon di Perth, in Australia, che ha messo in relazione una corretta e bilanciata prima colazione di un gruppo di studenti con i miglioramenti dell’umore e del rendimento scolastico.
Secondo i ricercatori, infatti, un primo pasto ricco, equilibrato e vario favorisce le funzioni cerebrali, soprattutto attraverso il giusto apporto di vitamine e minerali. Questo momento della giornata non è assolutamente da trascurare, a partire dalla sua preparazione, anche per altri motivi «relazionali». Parola del cantante Biagio Antonacci, che sostiene: «I posti migliori per conoscersi sono i supermercati, le latterie oppure i bar a colazione».
Come scegliere però gli alimenti giusti per un buon inizio di giornata? «Il fabbisogno giornaliero di un ragazzo si aggira sulle 2mila calorie delle quali, alla prima colazione, bisogna destinarne circa il 20 per cento», spiega Primo Vercilli, medico dietologo. Se si salta questo pasto il rischio è di rimanere senza carburante già verso fine mattinata, con un calo notevole di concentrazione quando si studia.
L’ideale è prediligere i carboidrati rispetto a proteine e grassi. Si può quindi scegliere un prodotto da forno come brioche, torte o, meglio, i più leggeri biscotti o fette biscottate spalmate con marmellata o miele, oppure i cereali». La bevanda più adatta a livello nutrizionale è il latte. Se però ci sono problemi di intolleranza, si può sostituire con un succo di frutta non zuccherato, che fornisce vitamine e carboidrati. «Anche il tradizionale caffè con zucchero», prosegue Vercilli, «è ben accetto, mentre il tè è meno indicato perch

Share

On aprile 1st, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Colazione: al mattino metti il turbo”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus