registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Chi primo arriva, primo pedala!

Amate le lunghe pedalate in città o nel verde della campagna al punto da avere ormai (mal) ridotto le vostra bicicletta e la vorreste finalmente cambiare? Oppure sognate un modello deluxe di bicicletta ed avete per ora solo una vecchia ferraglia su due ruote? Allora c’è qualcosa che fa per voi: sono i nuovi incentivi annunciati dal Ministro per l’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, all’EICMA, Salone del ciclo di Milano (giunto alla 67°edizione, si svolge fino al 21 settembre presso la Fiera di Milano, vd. link http://www.eicma.it/ciclo/it/default-spt.aspx). Visto il successo dell’edizione primaverile dell’iniziativa – i cicli e motocicli ‘incentivati’ andati letteralmente “a ruba” (in circa tre settimane) presso i rivenditori che hanno aderito all’iniziativa, lasciando spesso ‘a piedi’ e insoddisfatti molti cultori delle due ruote – l’edizione autunnale degli eco-ciclo-incentivi si svolgerà secondo un più preciso programma organizzativo. Da lunedì 21 settembre 2009, infatti, sul sito www.incentivibiciclette.minambiente.it (ancora in fase di aggiornamento) sarà possibile consultare il (lungo) listino di prodotti su due ruote che potranno fruire degli eco-incentivi (per un totale di 14 milioni di euro, suddivisi in 7,7 milioni per le biciclette e 5,1 per ciclomotori e veicoli elettrici, previa rottamazione del vecchio motorino del Euro 0 o Euro 1). Scelto il modello di vostro gradimento, non vi resta che fare un salto dal vostro fornitore di fiducia (tra quelli aderenti all’iniziativa, circa 5.000 in tutta Italia). Tutti i rivenditori avranno accesso tramite password e chiavetta (fornite da Unicredit) ad un nuovo sistema per l’inserimento delle pratiche di acquisto dei loro clienti, in modo da consentire – attraverso un canale informatizzato con il Ministero dell’ambiente – la verifica in tempo reale delle richieste, fino alla concorrenza dell’ammontare stanziato. Con tali incentivi, è possibile ottenere sconti sull’acquisto delle normali biciclette (fino a 200 euro) e a pedalata assistita (fino a un massimo di 450 euro). E’ davvero il caso di dire che .. chi primo arriva, primo pedala.
Share

On settembre 19th, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Chi primo arriva, primo pedala!”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus