registration





A password will be e-mailed to you.

Caccia aperta ai mangiatori d’arte

Difendere le opere d’arte dall’attacco di organismi nocivi è l’obiettivo del nuovo Centro per la Protezione dei Beni Culturali dagli organismi dannosi(CPBC)dell’Università Cattolica di Piacenza. Il primo a monitorare scientificamente questo problema, studiando pure le realtà interessate agli organismi, quali insetti, muffe funghi e altri microrganismi, che possono danneggiare il patrimonio artistico. In occasione della sua inaugurazione, presso il Centro Congressi della Facoltà di Agraria a Piacenza, il convegno aprirà anche la mostra " Chi si mangia l’arte" aperta fino all’1 dicembre.

Share

On novembre 9th, 2005, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Caccia aperta ai mangiatori d’arte”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus