registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Basta con la plastica! Un

Non solo bolle di sapone o effluvi evanescenti, per quanto accattivanti sia nel formato sia nella presentazione. Da oggi il marchio Lush (www.lush.it) prende posizione a favore del pianeta e lancia una campagna di sensibilizzazione a favore dell’ambiente. Il messaggio è: “Liberatevi dei sacchetti di plastica”. Si tratta di un’iniziativa organizzata in collaborazione con l’Associazione dei comuni virtuosi, Porta la sporta (http://www.portalasporta.it), Gaia (http://www.gaiaitalia.it/home) e Amici della Terra (http://www.amicidellaterra.it/adt), nella speranza che sempre più persone scelgano consapevolmente borse non inquinanti e riutilizzabili più volte, in attesa di un definitivo divieto di commercializzazione degli shopper di plastica. Inoltre, in tutte le profumate botteghe Lush si può firmare la petizione indirizzata al Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo in cui si chiede di giungere al definitivo divieto della commercializzazione di sacchi non biodegradabili. Un’occasione, questa, anche per visitare i punti vendita del marchio, che presentano prodotti giovani ed originali: dal sapone “Tiratisu’” (per la sveglia mattutina) a quello chiamato “Regno delle due sicilie” (http://www.lush.it/main/category.php?node=49), che sembra un croccante al pistacchio (siciliano), fino al trattamento per capelli chiamato “Sansone” o alla crema nutriente e levigante all’avena “L’avena Poetica”. Molte anche le idee regalo, per tutte le tasche (anche al link http://www.lush.it/main/index.php?node=78). Insomma, vedere per credere e soprattutto ammirare con tutti i cinque sensi.
Share

On settembre 26th, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Basta con la plastica! Un”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus