registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Appuntamento a Torino per un grande tuffo

Anche quest’anno è arrivata l’ora di tuffarsi! Domenica 12 luglio alle 15 in tutta Europa scatta infatti l’ora del Big Jump, un grande tuffo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla qualità delle acque e sul recupero della balneabilità nei grandi fiumi. Il Big Jump è una campagna europea di European Rivers Network (ERN) che nasce nel 1997 per iniziativa di Roberto Epple e nel 2002, con un successo imprevedibile, porta più di 100 mila persone ad un tuffo collettivo lungo 1000 km del fiume Elba. I fiumi italiani costituiscono un patrimonio importantissimo per il nostro Paese: paesaggi ed ecosistemi che contribuiscono a rendere unica l’Italia.Spesso, però, sono aggrediti da abusivismo, inquinamento, escavazioni in alveo, cementificazioni, consistenti captazioni delle acque per uso idroelettrico o irriguo. La balneabilità dei fiumi, soprattutto nelle città, sembra oggi un’utopia, eppure solo 50 anni fa era normale per i cittadini cercare refrigerio dal caldo estivo nelle acque dei corsi d’acqua. Per questo Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta ed Eco dalle Città per il quinto anno consecutivo propongono a tutti i loro amici di riconquistare le acque del Po con un indimenticabile tuffo collettivo che a Torino avrà’ come ‘trampolino’ il punto verde della circoscrizione 8 in Corso Moncalieri 18 (adesioni compilando il form reperibile sul sito http://www.legambientepiemonte.it/bigjump.htm). A Torino il Big Jump fa parte di FestAmbiente, la grande festa organizzata da Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta che per due giorni – sabato 11 e domenica 12 luglio – alternerà momenti di musica e teatro a dibattiti dedicati ai temi ambientali. FestAmbiente si aprirà sabato 11 alle ore 15 con un incontro sul nucleare in cui esperti dell’argomento dibatteranno gli aspetti positivi e negativi del ritorno al nucleare in Italia. L’incontro “Nucleare al bivio: il dibattito è aperto” sarà anche l’appuntamento di apertura di Operazione Po, la campagna di Legambiente dedicata interamente al grande fiume. Alle ore 18.30 si cambierà totalmente atmosfera con un aperitivo culturale con proiezione del documentario “Libellule”, prodotto da Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta con la regia di Adonella Marena. Il documentario verrà presentato da Marilisa Schellino, direttore di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta e Andrea Patalani, responsabile natura e biodiversità dell’Associazione. Dalle ore 21 si ballerà con la musica proposta dal dj set di “Music Life”. Domenica 12 la giornata si aprirà alle ore 15 con il Big Jump. Alle ore 18.30 è in programma un secondo aperitivo, questa volta accompagnato dalle letture teatrali “Sulle ali dell’acqua” proposte dall’Associazione Itaca Teatro con Marco Alotto (letture) e Paola Totsi (violoncello). Lo spettacolo sarà anche occasione per presentare la “Carovana delle Alpi”, la campagna di Legambiente dedicata all’arco alpino che partirà a luglio e che vedrà coinvolti molti paesi montani fino a ottobre in svariate iniziative. Lo spettacolo “Sulle ali dell’acqua” è infatti un’anteprima della “Carovana del teatro”, che continuerà poi per tutta l’estate. Per concludere, dalle ore 21, sulle bellissime terrazze sul Po, si ballerà a suon della musica di alcuni gruppi emergenti e non solo della realtà torinese e piemontese, grazie al concerto organizzato per FestAmbiente dall’Associazione Miscela. Saliranno sul palco le band piemontesi "Il Cerchio" e "OfficinaFunk" e il grande chitarrista acustico Marcello Capra. (Per tutto il programma ed ulteriori dettagli vd. sito www.legambientepiemonte.it; per la locandina cliccare qui).

Share

On luglio 11th, 2009, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “Appuntamento a Torino per un grande tuffo”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus