registration





Verrà spedita una password via e-mail.

A tutto jazz

Ormai è quasi tutto pronto: si parte il 27 febbraio per la nuova edizione di Crossroads, l’ormai storico festival itinerante i cui concerti portano su tutto il territorio dell’ Emilia-Romagna i più celebri nomi e le più innovative espressioni del jazz e delle musiche creative a esso affini.
La programmazione promette agli appassionati una nutrita serie di concerti che si distribuiranno lungo un periodo di 3 mesi, a partire proprio dal 27 febbraio (con l’apertura affidata nel Teatro President di Piacenza al quartetto del trombonista Roswell Rudd) e sino a fine maggio, passando da Rimini a Piacenza, da Bologna a Ferrara e ancora Ravenna, Modena, Correggio e numerosi altri centri.
Tra gli artisti stranieri di maggior prestigio, sono già confermate le presenze della Mingus Dynasty, impegnata in una particolarissima produzione originale che la vedrà unire il proprio organico con quello dell’italiana Lydian Sound Orchestra diretta da Riccardo Brazzale (7 marzo, Teatro Asioli di Correggio), della spumeggiante Jazz Tribe, una all-star band afro-latina di culto guidata dal percussionista Ray Mantilla e dal sassofonista Bobby Watson (25 marzo, Teatro Petrella di Longiano), della esoterica e iconoclasta Sun Ra Arkestra, guidata dal venerando Marshall Allen e impegnata in una produzione originale che coinvolgerà anche Gianluca Petrella (Correggio, 9 aprile).
Per consultare il programma (ancora in fase di completamento) è possibile utilizzare i siti http://www.crossroads-it.org/ o http://www.erjn.it/ .
Share

On gennaio 12th, 2010, posted in: Lifestyle News by
No Responses to “A tutto jazz”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus