registration





A password will be e-mailed to you.

Talenti in movimento, destinazione olimpiadi

_ Matteo Pratichetti 22 anni, rugby
Ala del Cammi Calvisano di Brescia e componente della Nazionale azzurra, è l’astro nascente del rugby italiano. Per lui il 2008 si presenta come l’anno decisivo per la sua completa maturazione e affermazione, sia a livello nazionale che internazionale.
Rugbista fin dalla nascita, grazie all’esempio della famiglia (il padre e lo zio sono stati campioni d’Italia con il Rugby Roma), Matteo, 1 metro e 90 di altezza per 108 chilogrammi di muscoli e coraggio, ha tutto per ripercorrere la grande carriera di Alessandro Troncon, suo idolo d’infanzia.
_ Stefano Giacomelli 17 anni, calcio
Nato a Spoleto, Stefano Giacomelli è uno dei giovani più interessanti dell’intero panorama calcistico italiano. Punta di diamante del Foligno che gioca in C1, girone A, diventerà maggiorenne con il 2008.
Centravanti dal gol facile, il giovanissimo Giacomelli è il primo giocatore nella storia del Foligno a essere stato convocato in azzurro per due stage, prima con l’Under 18, poi con l’Under 19. Promessa assoluta del calcio italiano, su di lui è pronto a scommettere il suo attuale allenatore, Pierpaolo Bisoli, che lo ha paragonato a Fabrizio Miccoli.
_ Simone Parodi 22 anni, pallavolo
Nato ad Arma di Taggia, il 16 giugno 1986, questo ragazzone sfiora i 2 metri di altezza, che mette a disposizione del gioco della BreBanca Lannutti Cuneo, nel ruolo di schiacciatore.
Di lui si dice un gran bene nell’ambiente del volley italiano, specialmente dopo l’elezione a Mvp, ossia miglior giocatore del Campionato di A2 disputato lo scorso anno con la maglia del Corigliano.
La bella annata in Calabria gli è valsa, oltre che un pronto richiamo a Cuneo, anche l’inserimento nella lista dei 22 nazionali che hanno preso parte alla World League 2007.
_ Simone Corsi 20 anni, motociclismo
Corre da quando era poco più che bambino Simone Corsi. Lui che è nato a Roma il 27 aprile 1987 ha debuttato già nel 1994 con le minimoto, anche se è dal 2001 che è passato alle ruote più grandi.
Corsi corre per l’Aprilia ed è tornato a gareggiare per il Campionato 125 dopo un’esperienza, sempre su Aprilia, nelle 250 nel 2005.
Il giovane pilota romano, già compagno di scuderia di Dovizioso, che eccelle nella guida sul bagnato, lo scorso anno si è affermato al Gran Premio di Turchia. Per lui il 2008 potrebbe essere l’anno del salto definitivo verso la consacrazione.
_ Valentina Marchei 21 anni, pattinaggio su ghiaccio
Nata Milano, 23 maggio 1986, la bella Valentina è l’astro nascente del pattinaggio su ghiaccio italiano.
Ha iniziato a pattinare, quasi per caso, a nove anni, ma ben presto ha raggiunto risultati di tutto rispetto, ponendosi sulla scia della già affermata Karolina Costner.
In particolar modo nella stagione scorsa, la 2006-07, la Marchei ha conseguito due affermazioni importanti: il quinto posto ai Campionati europei di Varsavia e il terzo posto ai Campionati italiani.
_ Luigi Datome 20 anni, basket
Nato a Montebelluna, in Veneto, il 27 novembre 1987, ma in realtà originario di Olbia, Luigi Datome, appena ventenne, detiene un interessante primato: è il primo giocatore sardo ad aver indossato la maglia della Nazionale maggiore.
Due metri e passa di altezza, Datome ricopre il ruolo di ala nella Scafati Basket ed è uno dei prospetti più interessanti del panorama cestistico italiano.
Già nel 2004 era stato inserito dagli scout americani come migliore promessa dei nati nel 1987. Adesso, Datome è sulla strada della definitiva affermazione come campione a tutto tondo.
_ Enrico Merlo 19 anni, volley
È il secondo libero della Foppa-Pedretti Bergamo, nata a Este il 28 dicembre 1988.
La giovanissima Enrica Merlo, 1 metro e 70 di grinta e voglia di far bene. La Merlo, dopo gli inizi nella Megius Padova e la passata stagione in A2 con Reggio Emilia, è stata inserita nella rosa della squadra leader del Campionato di A1, nonch

Share

On febbraio 1st, 2008, posted in: Facce di Campus by
No Responses to “Talenti in movimento, destinazione olimpiadi”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus