registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Pietro Grossi

Non ha ancora trent’anni e dall’inizio del suo primo libro ne sono già passati 20. Incredibile Pietro Grossi, che da bambino ha iniziato a scrivere un romanzo su due ragazzini fuggiti di casa e finiti a Napoli, in mezzo alla camorra. Dopo aver fatto lo skipper ai Caraibi, provato a fare lo sceneggiatore a Roma, dopo aver lavorato come copywriter, Grossi torna al primo amore, la scrittura. E dà alle stampe L’acchito: la storia di Dino che ritrova la cartesiana certezza razionale nel suo lavoro (costruire stradine con i ciottoli) e nella sua passione, il biliardo. Fino a che il vento del cambiamento non scombinerà tutto.

{mosimage}

100 outsider narrativa – Campus gennaio/febbraio 2008

Share

On gennaio 10th, 2011, posted in: Facce di Campus by
No Responses to “Pietro Grossi”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus