registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Lingue in aula e al lavoro

{mosimage}

Finite le superiori ho iniziato a lavorare e non ho più smesso. Prima come cameriera, poi con ripetizioni di francese, inglese, latino e matematica. Quindi, studiando il russo, ho iniziato a fare l’interprete a una fiera. Lavoravo fino a 14 ore al giorno: fatica ma anche soddisfazione. Mi sono autofinanziata trasporti, libri, pranzi, divertimenti e vacanze! Ma non le tasse universitarie. La situazione è cambiata al terzo anno:seguivo solo le lezioni che ritenevo più importanti e in pausa-pranzo lavoravo come cameriera. Alla specialistica ho fatto la promoter, realtà zeppa di universitari. Ora tutte le mattine faccio la baby-  sitter e studio di pomeriggio. Come faccio? Sono ordinata e cerco di ottimizzare i tempi

Share

On gennaio 14th, 2009, posted in: Facce di Campus by
No Responses to “Lingue in aula e al lavoro”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus