registration





A password will be e-mailed to you.

Il parlamento prossimo venturo

_ Rafi Korn 26 anni, Verdi
Israeliano di nascita, cittadino italiano, a soli 26 anni Rafi vanta un curriculum con pochi eguali: laureato con lode in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma, è dottorando di ricerca in Diritto dei mercati e dei consumatori a Roma Tre, coordinatore nazionale dei Giovani Verdi, project coordinator nel Comitato esecutivo della Fyeg, Federazione dei Giovani Verdi europei, consigliere di gabinetto del ministero dell’Ambiente all’Osservatorio affari comunitari e internazionali e vicepresidente di una Ong internazionale ebraica.
Le sue origini hanno influito su uno dei campi dove è maggiormente impegnato: il dialogo interreligioso fra israeliani e palestinesi. Ma, non pago, in agenda ha già un nuovo progetto: «Si chiama Lavoro e legalità», spiega Rafi , «e vuol essere una collaborazione tra istituzioni universitarie per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro salvaguardando i loro diritti».
_ Augusta Montaruli 24 anni, Alleanza nazionale
Una promessa della destra italiana nel cuore nobile della sinistra, Torino. La città che ha dato i natali a tanti leader progressisti, dall’intellettuale antifascista Piero Gobetti all’ultimo segretario Ds, Piero Fassino, vive la presenza scomoda di una militante «contro»: Augusta Montaruli non si è fatta pregare quando si è trattato di fare battaglia contro 15 centri sociali del capoluogo piemontese, così come si è opposta alle occupazioni universitarie di sinistra, lei che in ateneo è iscritta a Giurisprudenza, dove è stata anche consigliere di facoltà e vicepresidente del Senato degli studenti.
Militante dall’età di 17 anni, oggi Augusta è dirigente nazionale di Azione universitaria, dirigente provinciale di partito, consigliere di An nella settima circoscrizione di Torino e assessore a Cultura, politiche giovanili, servizi demografici e terza età nel comune di San Mauro Torinese. Non male come «debutto».
_ Pina Picierno 26 anni, Partito democratico
Nata a Teano, laureata in Scienze della comunicazione, divide il suo tempo fra la sua più grande passione – la politica – per la quale opera con la Commissione ambiente di Ermete Realacci, e l’attività accademica, collaborando con la cattedra di Metodologia e tecniche della ricerca sociale dell’Università di Salerno.
Come i suoi coetanei, ha iniziato da adolescente il suo impegno. Ma per lei non è stata la politica il primo amore, bensì il mondo del volontariato sociale, con la Croce rossa italiana, per la quale ha ricoperto l’incarico di ispettrice di gruppo e di delegata tecnica regionale dei pionieri. Nel marzo 2005 è stata eletta segretario nazionale dei Giovani della Margherita.
_ Edoardo Conforti 25 anni, Udc
Le sue radici affondano nella vecchia Democrazia cristiana di italiana memoria, ma il suo humus culturale è quanto mai all’insegna della modernità e dell’internazionalità: Edoardo Conforti, romano, è infatti responsabile dello Yepp, Youth of European people party. Eletto a questa carica nel 2006 dal Commissariamento nazionale del Movimento giovanile dell’Udc, il giovane Edoardo ha illustrato, al board internazionale del settembre scorso, l’idea di istituire i Giovani dell’internazionale democristiana, progetto per il quale sta lavorando a una costituente.
Nel suo cv non manca il pedigree universitario: laureato alla facoltà di Architettura/ Economia alla Sapienza di Roma in Pianificazione e gestione del territorio e dell’ambiente, è oggi iscritto alla specialistica in Pianificazione e valutazione ambiente, territorio e urbanistica.
_ Roberto Speranza 28 anni, Partito democratico
La folgorazione per la politica è avvenuta non tanto sulla via di Damasco quanto su quella per… Downing street. L’illuminazione, nonch

Share

On febbraio 1st, 2008, posted in: Facce di Campus by
No Responses to “Il parlamento prossimo venturo”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus