registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Harry Potter anti-hacker

Il suo blog è la colonna portante del canale tecnologico di Virgilio. Questo giovanissimo smanettone del Liceo scientifico Romano di Piazza Armerina, Enna, fa di lavoro il blogger e il divulgatore informatico. Le sue pagine di tecnologia sul portale sono visitate da più di un milione di utenti al mese. Con assoluta nonchalance, racconta che «in passato» – dice proprio così, a soli 18 anni, è stato anche «responsabile marketing e business development di YouBid.it, che ho contribuito a fare diventare il primo sito internet di aste al ribasso in Italia, con circa un milione e mezzo di fatturato lo scorso anno». Abita a Mirabella Imbaccari, in provincia di Catania, e sul suo blog non esita a pubblicare già «consigli e suggerimenti pratici per utilizzare al meglio il proprio pc e per proteggerlo da minacce di pirati informatici e truffatori, in cui è facile imbattersi navigando su internet». Fatto, questo, di cui è diventato un vero esperto. Infatti, «per diversi anni», di nuovo, sì, confermiamo, ha solo 18 anni, «mi sono occupato in Italia di sicurezza informatica, scoprendo delle falle di sicurezza sui principali siti: Google, Microsoft, Yahoo!, Mediaset e Poste Italiane. Falle che potevano essere utilizzate per compiere furti di identità oppure di password e di numeri di carta di credito a milioni di utenti. Dopo le mie segnalazioni, questi colossi sono poi corsi ai ripari». E questo, naturalmente, lo riempie di orgoglio. Salvatore ha anche pubblicato già tre libri di informatica: il primo è la raccolta dei suoi migliori interventi del 2005 sul suo stesso blog (titolo: blogBOOK, scaricabile gratuitamente sul suo sito). Il secondo, Crea il tuo sito in ASP, nel quale offre consigli e spiega come si realizza un sito internet, è uscito prima nel 2004 sul suo blog (17mila download in soli quattro mesi: «Lo ripeterò fi no alla nausea: l’informazione non si deve pagare», scrive presentandolo. «Per questo, il mio libro è rilasciato gratuitamente alla comunità del web»), poi è stato distribuito su cd rom in allegato a diverse riviste informatiche. L’ultima fatica editoriale riguarda proprio le tematiche della sicurezza informatica. Titolo, per l’appunto, Sicurezza informatica («Lo so», ammette, «è poco fantasioso! »), pubblicato prima in libreria dalla casa editrice Edizioni Fag e poi in edicola da Mondadori. E con questo è arrivato nella top five dei libri più venduti in ambito tecnologico. Scrive, naturalmente, per alcune riviste cartacee su informatica e nuove tecnologie (come Win Magazine e Internet Magazine) e, aggiunge: «Adesso mi sto occupando del lancio di molte start-up su internet». E, come se non bastasse, viene intervistato e contattato continuamente su tematiche relative alla sicurezza, invitato a convegni e tavole rotonde. Per questo 2009 appena incominciato racconta: «Sto preparando nuovi progetti da lanciare accanto alle attività editoriali del mio blog, che mi hanno permesso già da qualche anno» – per l’ultima volta, sì, non ci sbagliamo, ha proprio solo, soltanto 18 anni! – «di essere uno fra i primi, se non il primo, blogger a sostenersi economicamente col proprio blog». Che cosa resta da dire? Nient’altro che consigliare di visitare il suo blog all’indirizzo http://aranzulla.tecnologia. alice.it

{mosimage} 

Campus gennaio/febbraio 2009

Share

On gennaio 14th, 2011, posted in: Facce di Campus by
No Responses to “Harry Potter anti-hacker”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus