registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Giacomo Cardaci non far

I suoi genitori e suo fratello ancora non lo sanno, ma tra qualche giorno Giacomo li porterà in una qualsiasi libreria del centro e, in bella vista, sugli scaffali mostrerà loro il suo libro d’esordio, Alligatori al Parini, pubblicato niente meno che da Mondadori. Ebbene sì, Giacomo Cardaci, 21 anni, studente iscritto al terzo anno di Scienze giuridiche alla Bicocca di Milano, si affaccia per la prima volta nell’Olimpo degli scrittori italiani e lo fa dalla porta d’ingresso principale. Per intendersi, niente della penosa trafi la che conoscono bene molti esordienti, tanti, tantissimi no, libri pubblicati a proprie spese e, ben che vada, una piccolissima casa editrice che crede in te, ma che purtroppo non ha grossi mezzi per pubblicizzare la tua opera. Niente di tutto questo. Giacomo, con la sua scrittura freschissima, con i suoi racconti godibilissimi, ben strutturati e divertenti, è riuscito a convincere gli editor del colosso di Segrate. Che hanno deciso di puntare su di lui. «Ancora non riesco a crederci, mi sembra tutto un sogno», dice Giacomo. Ma come nasce questa bella storia? Tutto ha avuto inizio il giorno, quel 18 ottobre 2004, in cui alcuni studenti del liceo classico Parini di Milano, per saltare una verifica di greco, hanno avuto la bella pensata di allagare nottetempo la scuola. Un evento che ebbe una risonanza enorme. Per alcuni giorni tv e giornali non parlarono d’altro. Giacomo era lì (no, non faceva parte del gruppo degli allagatori), frequentava l’ultimo anno, quello della maturità. «Non lo nego, ero tra coloro che il mattino dopo saltavano di gioia perch

Share

On gennaio 10th, 2011, posted in: Facce di Campus by
No Responses to “Giacomo Cardaci non far”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus