registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Un marchio d’impatto

Ai Cinesi i mondiali di Germania 2006 sono piaciuti proprio. Li hanno seguiti per filo e per segno, fino all’ultima partita. Ovvero quella finalissima da cardiopalma che ci ha consacrati Campioni del Mondo.  E da quella partita hanno tratto spunto per creare un nuovo business "d’impatto": la testata tra Materazzi e Zidane è stata registrata come marchio di moda. L’idea è venuta all’imprenditore Zhao Xiaokai, che ha fatto sua la silhouette dell’attaccante francese che incorna il difensore azzurro per la modica cifra di 200 euro, rivendendo subito dopo il diritto di sfruttare il logo per 100 mila euro. Una genialata che ha già fatto il giro del mondo: il nuovo marchio comparirà su linee di abbigliamento, scarpe, cappelli e bevande come la birra. 

Share

On agosto 28th, 2006, posted in: Diario da Pechino by
No Responses to “Un marchio d’impatto”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus