registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Tutti pazzi per la neve

Lo sci in Cina è uno sport giovanissimo: si è sviluppato dopo il 1995, ma da allora è cresciuto in maniera esponenziale, seguendo il ritmo di sviluppo che caratterizza un po’ tutti i settori del Regno di Mezzo. Oggi i cinesi che sciano o praticano altri sport sulla neve sono due milioni e mezzo, e si prevede che nei prossimi cinque anni questa cifra sia destinata a quintuplicarsi. I più affezionati alle piste innevate sono ovviamente i ragazzi, i clienti più appetiti dagli Snow Park, stazioni montane dove pagando il corrispettivo di 10 euro si può provare ogni forma di sport invernale. Il boom di questa passione è legato anche all’introduzione della settimana corta, sia per gli studenti che per i lavoratori. E poco importa che ora si avvicini l’estate, e che la neve rischi di trasformarsi in poltiglia: grazie alla consulenza di esperti del settore (anche l’Italia è stata chiamata in causa), la Cina prevedere di dotarsi di cannoni sparaneve. Per non invidiare nulla ai migliori ghiacciai europei.  

Share

On aprile 18th, 2006, posted in: Diario da Pechino by
No Responses to “Tutti pazzi per la neve”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus