registration





A password will be e-mailed to you.

Cristina Aguilera sbarca in Cina

Incredibile notizia per la bacchettona Cina: il 26 giugno è stato fissato e confermato il concerto di Cristina Aguilera a Shanghai.  Niente di strano per un qualunque paese occidentale, ma per una potenza come quella asiatica, che l’anno scorso aveva scatenato i suoi censori contro i Rolling Stones, impedendo loro di cantare alcune canzoni troppo "esplicite sessualmente", è una novità degna di nota. Cristina Aguilera ha infatti ottenuto il permesso del governo cinese per esibirsi in concerto, nonostante il suo look e le sue performance sexy. Ad un occhio più attento però, non sfuggirà che una sorta di sottile censura è stata applicata anche in questo caso: sul sito ufficiale della cantante sono stati inseriti i prezzi per i posti del concerto, e si arriva a superare i 260 dollari per persona. Solo una piccola elite di cinesi si potrà permettere il costosissimo spettacolo.

Share

On maggio 17th, 2007, posted in: Diario da Pechino by
No Responses to “Cristina Aguilera sbarca in Cina”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus