registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Quando gli studenti riqualificano la citt

Una partnership con il Politecnico di Milano per supportare giovani talenti con un evento Fuorisalone in programma da martedì 12 aprile. Ecco cosa succederà nella principale galleria di PiazzaPortello, trasformata da poco in uno spazio per la creatività che accoglierà i lavori di designer, artisti, architetti, performer, esposti durante il Fuorisalone insieme ai progetti realizzati dagli studenti del master in Design Strategico del Politecnico di Milano.
Venticinque studenti di 15 nazionalità diverse – unendo le proprie expertise di architetti, designer, comunicatori, esperti di marketing e di scienze sociali – esporranno 6 progetti per la riqualificazione della galleria di PiazzaPortello. Oltre all’esposizione dei 6 progetti, la galleria sarà trasformata con l’idea di riqualificazione che è stata giudicata migliore: “Sussurrando Emozioni”.

{mosimage}


Il progetto vincitore si presenta come un lungo intreccio di tubi colorati, alcuni dei quali luminosi, a formare un simbolico tessuto connettivo che mette in comunicazione l’intera galleria, con postazioni per esprimere le proprie emozioni ed altre per ascoltarle, mentre i messaggi pronunciati saranno memorizzati, registrati, mixati e riascoltabili all’interno di una postazione collettiva d’ascolto predisposta al centro della galleria. Sussurrando Emozioni mira a costruire un’identità ancora più forte per PiazzaPortello, ridefinendolo come luogo di convergenza, un nuovo ambiente creativo in grado di farti esprimere le tue emozioni e di farti sentire le emozioni di tutti.
Il progetto è stato realizzato dal team composto da Andrea Di Marco (Italia), Katrina Encanto (Filippine), Eduardo Otero Rodriguez (Colombia), Rujuta Sheth (India), Sophie Tobin (Australia), Zhang Zhang (Cina), ai quali è stata assegnata una borsa di studio del valore di 4.500 euro.

Share

On aprile 12th, 2011, posted in: Cool by
No Responses to “Quando gli studenti riqualificano la citt”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus