registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Pop

Ha Dag Hanahash (Il pesce serpente) è uno dei gruppi musicali israeliani di maggior successo, conosciuti all’estero specialmente per il loro nuovo album Zohan. Formati a Gerusalemme, portano in città un’atmosfera un po’ hippy. Con i loro testi hip hop/funk sempre critici verso il governo e la società israeliana, riempiono le sale dei concerti già da più di sei anni. Shaanan Street (37 anni), il solista, ha aperto da poco un nuovo pub, Reznik, sul Monte Scopus, vicino all’Università Ebraica di Gerusalemme, che vuole dare spazio a nuove voci israeliane e della capitale in particolare.
Street, all’inizio della sua carriera ha anche appoggiato e lavorato per Sirà, un pub dove i giovani arabi ed ebrei di Gerusalemme si incontrano davanti a un drink e si divertono insieme. Pur essendo una città più rivolta alla destra politica del Paese, i cantanti e gli artisti di Gerusalemme sembrano essere sempre i più critici.
Oltre a Street, anche il rapper Sagol 59 (Viola 59) è conosciuto per le sue canzoni sempre critiche verso l’occupazione dei territori.

Share

On febbraio 9th, 2009, posted in: Cool by
No Responses to “Pop”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus