registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Placebo: un estate a tutto rock

Liberi da contrattti con le major, sempre presenti sui palchi di tutto il mondo e con un leader come Brian Molko, capace di generare consensi e anche polemiche, i Placebo approdano con il loro rock sfrenato sul suolo italiano. Succederà esattamente a chiusura del Sarroch Summer Grooves 2010 (Cagliari), il 29 agosto dove sarà presentato "Battle for the sun", sesto capitolo discografico della band. E sarà un evento non da poco, vista la storia legata all’ultima fatica discografica dello storico gruppo.
Il disco infatti è stato registrato in soli tre mesi allo studio di David Bottrill (già al fianco di Muse, Tool e Silverchair) a Toronto ed è stato mixato a Londra da Alan Moulder. E’un intenso lavoro in grado di rompere ogni barriera grazie alla sua vitalità, data dalla voglia di rinnovamento della band dopo un periodo di difficoltà e riflessioni: in seguito al tour del penultimo disco “Meds”, le relazioni all’interno dei Placebo si erano complicate, fino alla decisione del batterista Steve Herwitt (nei Placebo dal ’96) di lasciare il gruppo. Al suo posto è arrivato il 22enne Steve Forrest. La nuova line-up del gruppo, composta dal frontman Brian Molko (voce, chitarra e tastiere), da Stefan Osdal (basso e tastiere), e da Steve Forrest alla batteria, ha deciso di chiudere i conti con il passato, anche dal punto di vista economico: dopo la rescissione del contratto con la Virgin, Placebo hanno trovato da soli le risorse per il nuovo disco, delegando a molte label la distribuzione ma mantenendo la proprietà esclusiva del disco.
Ora Molko e compagni sono pronti per riscaldare ancora una volta i fans con il loro sound. Per chi volesse ascoltarli, l’ingresso in prevendita costerà 35 euro (inclusi diritti di prevendita), mentre al botteghino costerà 40. Info su prezzi e aggiornamenti http://www.voxday.com/index.php; tel. 070/84 0345; info@voxday.com
Share

On agosto 19th, 2010, posted in: Cool by
No Responses to “Placebo: un estate a tutto rock”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus